Cartomanzia & Intuizione

By | 23 luglio 2016

I Tarocchi sono sostanzialmente un mezzo quindi fatta tale premessa, bisogna ricordarsi che, occorre sempre e comunque ricorcarsi di fare appello all’intuizione della cartomante che interroga le carte. E’ lei infatti che deve avere il sesto senso per riuscire ad interpretarle al meglio.

La facoltà di poter effettuare delle previsioni è legata a due fattori che la scienza vede in contrasto, l’istinto e la ragione. Il primo è strettamente correlato al corpo e alle sensazioni che questo riceve, mentre il secondo è legato all’intelligenza e all’analisi di diversi fattori ambientali o relativi alla storia che viene presentata al cartomante. Quando si legge la frase “Cartomante & Sensitiva” è facile comprendere che per una lettura approfondita delle carte anche questa dote è importante ma va detto anche che conta in ciò anche una costante pratica e studi approfonditi sul o suoi mazzi che si utilizzano al momento della lettura.

La comprensione verso il prossimo fanno il resto e tale atteggiamento, nonché tali doti di intuizione, sono necessarie quindi in questo mondo, è bene ricordarlo.

Quando Nascono i Tarocchi e la loro Diffusione

Attualmente questa tipologia di lame sono vendute praticamente in ogni luogo ma non è sempre stato così. La loro diffusione ormai è consolidata ma in passato venivano realizzate artigianalmente e in pochi potevano permettersi di averle. Ormai quindi è assodato che i 22 Arcani Maggiori, sopratutto hanno una forte correlazione oggi con la vita quotidiana delle persone, forse un po meno ne hanno gli Arcani Minori altrimenti nominate come carte italiane ovvero quelle con i 4 semi di:

– spade

– bastoni

– coppe

– denari

Il mazzo di tarocchi è molto antico e quelli che conosciamo oggi non sono i classici e originali, parliamo dei Tarocchi di Marsiglia, perché i primi tarocchi furono quelli Egizi. I tarocchi sono entrati prepotentemente nel quotidiano grazie ad analisi ben argomentate e molto precise, che li differenziano da altri metodi divinatori che spesso e volentieri sono concentrati solo su risposte nette a domande altrettanto dirette.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *